Centralino: 0422 287111 Per prenotare Visite ed Esami: 0422 1458 000 Per prenotare Fisioterapia: 0422 28 73 11

Giornata Mondiale per la Sicurezza Del Paziente

Giornata Mondiale per la Sicurezza Del Paziente

Giornata Mondiale per la Sicurezza del Paziente – 17 settembre 2022

Ogni persona in tutto il mondo, ad un certo punto della sua vita, prenderà farmaci per prevenire o curare le malattie.

Tuttavia, i farmaci a volte causano gravi danni se prescritti, dispensati somministrati in modo errato, se conservati non adeguatamente o se monitorati in modo insufficiente.

La pandemia di COVID-19 in corso ha esacerbato significativamente il rischio di errori farmacologici e danni associati ai farmaci.

È in questo contesto che la sicurezza del farmaco è stata selezionata dall’OMS come tema principale della Giornata mondiale della sicurezza del paziente 2022.

La Giornata mondiale per la sicurezza dei pazienti è una delle giornate globali di salute pubblica dell’OMS. È stata istituita nel 2019 dalla settantaduesima Assemblea mondiale della sanità attraverso l’adozione della risoluzione WHA72.6 – “Azione globale sulla sicurezza dei pazienti”.

I suoi obiettivi sono aumentare la consapevolezza e l’impegno del pubblico, migliorare la comprensione globale e lavorare per la solidarietà globale e l’azione degli Stati membri per migliorare la sicurezza dei pazienti e ridurre i danni ai pazienti.

 

La campagna 2022

La campagna globale riafferma gli obiettivi della Global Patient Safety Challenge dell’OMS: Medication Without Harm lanciata dall’OMS nel 2017, e invita le parti interessate a dare priorità e ad agire tempestivamente in aree chiave associate a danni significativi ai pazienti a causa di pratiche farmacologiche non sicure.

Questi includono situazioni ad alto rischio, transizioni di cura, polifarmacologia (uso concomitante di più farmaci) e l’attività di ricognizione e riconciliazione dei farmaci tra diversi setting assistenziali.

La campagna fornirà un’attenzione speciale sulle implicazioni della pandemia di COVID-19 per la sicurezza dei farmaci, considerando la grave interruzione nella fornitura di servizi sanitari.

 

Obiettivi della Giornata mondiale della Sicurezza del Paziente 2022:

  1. AUMENTARE la consapevolezza globale dell’elevato carico di danni correlati ai farmaci a causa di errori terapeutici e pratiche non sicure e IDENTIFICARE E CONSIGLIARE un’azione urgente per migliorare la sicurezza dei farmaci.
  2. COINVOLGERE le principali parti interessate e i partner negli sforzi per prevenire errori terapeutici e ridurre i danni correlati ai farmaci.
  3. CONSENTIRE ai pazienti e alle famiglie di essere attivamente coinvolti nell’uso sicuro dei farmaci.
  4. AUMENTARE l’implementazione della sfida globale per la sicurezza dei pazienti dell’OMS: farmaci senza danno.

In tale occasione, su iniziativa della Regione Veneto, è stato predisposto un depliant specifico che verrà reso disponibile presso i Reparti/Servizi dell’azienda sanitaria (oltre che sui supporti informativi digitali) per sensibilizzare l’utenza all’importanza della terapia farmacologica.

Questa iniziativa ha l’obiettivo di potenziare le attività volte al coinvolgimento delle parti interessate mediante la partecipazione attiva dei pazienti, dei famigliari e dei caregiver, perseguendo gli obiettivi definiti dall’OMS per la diffusione della cultura della sicurezza attraverso eventi rivolti alla cittadinanza con lo scopo di educare ed informare sull’uso consapevole dei farmaci.

Skip to content