Menu di navigazione interna alla pagina

Torna alla navigazione interna

Logo dell'Ospedale di Riabilitazione di Alta Specializzazione di Motta di Livenza

Ti riabilitiamo in alta specializzazione

Logo per la versione mobile dell'Ospedale di Riabilitazione di Alta Specializzazione di Motta di Livenza

Info e Contatti

Icona mani che si stringonoL’Ufficio Relazioni con il Pubblico, è collocato al piano terra del padiglione E ed effettua il seguente orario:
dal lunedì al venerdì 8:30 – 12:00 e 14:00 – 16:00
Tel. 0422 28 73 49 – Fax 0422 28 73 21urp@ospedalemotta.it

Documentazione sui servizi erogati

Carta dei servizi e materiale informativo sui vari servizi erogati dalla struttura sono disponibili presso lo sportello/ufficio URP posizionato al piano terra del padiglione E.

Regolamento Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.)

Gli utenti, i parenti o affini, gli Organismi di Volontariato e di Tutela dei diritti e le Associazioni di Rappresentanza dei cittadini possono presentare osservazioni, reclami, opposizioni che rilevano situazioni di disservizio e atti o comportamenti giudicati lesivi o limitanti la fruibilità delle prestazioni di assistenza sanitaria erogate presso la Struttura, nel rispetto delle norme vigenti in materia di privacy.

Modalità di presentazione delle segnalazioni

Foto di documentiIl cittadino può presentare una segnalazione in forma verbale o scritta. L’Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) ha adottato un apposito Modello per la presentazione delle Segnalazioni, reso disponibile nelle apposite cassette dell’U.R.P. installate presso le Unità Operative/Servizi.

Tutte le segnalazioni vengono valutate ma condizioni essenziali affinchè sia avviata un’istruttoria sono la presenza nella segnalazione dei seguenti elementi: dati identificativi del soggetto che effettua la segnalazione (nome, cognome, residenza), firma del cittadino e autorizzazione al trattamento dei propri dati personali. Nel caso in cui l’interessato deleghi altri soggetti ad effettuare la segnalazione, la stessa deve includere i dati di chi la presenta con relativa autorizzazione al trattamento e la fotocopia del documento di identità dell’interessato e del delegato.

Le segnalazioni scritte

Possono essere inoltrate nelle seguenti modalità:

  • consegnate direttamente allo sportello/ufficio U.R.P.
  • imbucate nelle apposite cassette installate presso le Unità Operative/Servizi;
  • recapitate attraverso servizio postale;
  • inviate via fax;
  • inviate via e-mail,certificata e non, purchè identificabile lo scrivente.
Le segnalazioni verbali

Possono avvenire presso sportello/ufficio U.R.P. o telefonicamente e in entrambi i casi l’operatore dell’U.R.P.:

  • ascolta il resoconto dell’utente ed effettua eventuali domande per completare le informazioni;
  • consegna/informa il cittadino della necessità di compilare e firmare l’apposito modello “scheda segnalazione” provvisto di sezione per l’autorizzazione al trattamento dei dati dell’interessato e dell’eventuale delegato;
  • informa il cittadino/utente sui tempi della risposta.

Termini di presentazione

Le segnalazioni od osservazioni dovranno essere presentate nei modi sopra elencati, di norma entro 15 giorni dall’evento.

Termini per la risposta

Compatibilmente con le norme stabilite dalla legge n. 196/03 (codice in materia di protezione dei dati personali), sarà cura del personale dell’U.R.P. rispondere al più presto all’utente per le segnalazioni di più agevole definizione.
I termini di risposta all’utenza sono stabiliti, dalla normativa nazionale in ambito di gestione dei procedimenti amministrativi in 30 giorni dalla data di protocollazione della segnalazione. Nel caso in cui, per motivi legati alla complessità del caso, le segnalazioni non trovino immediata soluzione avranno, comunque, risposta scritta o interlocutoria entro 30 giorni dalla presentazione.
La risposta può essere definitiva (soluzioni prese entro tale limite temporale) o provvisoria (per soluzioni non attuabili entro 30 giorni). Qualora la risposta inviata sia di tipo provvisorio, essa conterrà un’indicazione dei tempi di realizzazione delle azioni pianificate, periodo entro il quale sarà inviata al ricorrente la risposta definitiva.

Istruttoria

L’U.R.P. comunica tempestivamente alle Direzioni o ai Responsabili dei Servizi interessati notizia della segnalazione o dell’osservazione, affinché questi adottino tutte le misure necessarie ad evitare la persistenza dell’eventuale disservizio e forniscano nel più breve tempo possibile a l’ufficio richiedente, tutte le informazioni necessarie alla risoluzione del reclamo, intesa come formulazione di una risposta completa ed esauriente da fornire al cittadino.

Torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna