Menu di navigazione interna alla pagina

Torna alla navigazione interna

Logo dell'Ospedale di Riabilitazione di Alta Specializzazione di Motta di Livenza

Ti riabilitiamo in alta specializzazione

Logo per la versione mobile dell'Ospedale di Riabilitazione di Alta Specializzazione di Motta di Livenza

Modalità e documentazione per i ricoveri

Foto di letti ospedalieriRicoveri in regime di degenza ordinaria

Questo tipo di ricovero comporta la permanenza presso la struttura sia di giorno che di notte.

Accoglienza

L’accettazione del ricovero avviene direttamente in reparto.
Al momento del ricovero la persona sarà accolta dal personale infermieristico e valutata dal medico.

Documentazione richiesta per il ricovero

  • tessera sanitaria di nuovo modello e cartacea;
  • tessera di esenzione (per i possessori);
  • codice fiscale;
  • carta d’identità;
  • eventuale documentazione sanitaria relativa a ricoveri e/o accertamenti precedenti.

Foto di documentiDocumentazione richiesta per il ricovero del cittadino straniero

Stranieri appartenenti a Paesi dell’Unione Europea
e/o a Paesi con i quali vigono accordi bilaterali in materia di sicurezza socio-sanitaria

  • documento d’identità personale (carta d’identità o passaporto);
  • carta di soggiorno o permesso di soggiorno (se richiesto);
  • modello E111 o equivalente;
  • tessera sanitaria.

Stranieri regolarmente presenti sul territorio italiano appartenenti a Paesi extra Unione Europea
e/o a Paesi con i quali non vigono accordi bilaterali

  • documento di identità personale (carta d’identità o passaporto);
  • permesso di soggiorno;
  • tessera sanitaria.

Stranieri irregolarmente presenti sul territorio italiano appartenenti a Paesi Extra Unione Europea
e/o a Paesi coi quali non vigono accordi bilaterali

  • passaporto;
  • codice STP (Straniero Temporaneamente Presente) se rilasciato precedentemente da altra struttura sanitaria pubblica o privataaccreditata;
  • dichiarazione di Indigenza e conseguente assegnazione del codice
  • STP elenco dei farmaci assunti abitualmente.

Tipologie di trattamento dei ricoveri in regime di degenza ordinario

In convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale

Il ricovero è possibile con i documenti specificati in precedenza. La persona assistita non è soggetta ad alcun tipo di onere ed usufruisce quindi della “copertura” economica da parte del Sistema Sanitario Nazionale.

In convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale e con trattamento alberghiero a pagamento*.

Per questo trattamento la persona assistita non è soggetta ad alcun tipo di onere per quanto riguarda le prestazioni sanitarie che verranno effettuate, ma si fa carico solamente della spesa relativa al servizio alberghiero integrativo, il cui il costo viene comunicato dalla coordinatrice infermieristica (caposala), prima della prenotazione ed in caso di disponibilità di camere di degenza a pagamento. Il trattamento alberghiero consiste nella sistemazione in camera singola con servizio igienico autonomo. Nel costo giornaliero non è incluso il vitto dell’accompagnatore. È consigliabile richiedere con congruo anticipo, se possibile, il trattamento alberghiero, al fine di prenotare la camera.

*Il trattamento alberghiero a pagamento è valido solo per i ricoveri di Cardiologia, Angiologia e Pneumologia Riabilitativa.

 

Foto di letti ospedalieriAccoglienza

L’accettazione del ricovero avviene direttamente agli sportelli dedicati (padiglione E – piano terra).
Al momento del ricovero la persona sarà accolta dal personale infermieristico e fisioterapista e visitato dal medico che stilerà il progetto riabilitativo individuale.

Documentazione richiesta per il ricovero

  • tessera sanitaria di nuovo modello e cartacea;
  • tessera di esenzione (per i possessori);
  • codice fiscale;
  • carta d’identità;
  • eventuale documentazione sanitaria relativa a ricoveri e/o accertamenti precedenti.

Foto di documentiDocumentazione richiesta per il ricovero del cittadino straniero

Stranieri appartenenti a Paesi dell’Unione Europea
e/o a Paesi con i quali vigono accordi bilaterali in materia di sicurezza socio-sanitaria

  • documento d’identità personale (carta d’identità o passaporto);
  • carta di soggiorno o permesso di soggiorno (se richiesto);
  • modello E111 o equivalente;
  • tessera sanitaria.

Stranieri regolarmente presenti sul territorio italiano appartenenti a Paesi extra Unione Europea
e/o a Paesi con i quali non vigono accordi bilaterali:

  • documento di identità personale (carta d’identità o passaporto);
  • permesso di soggiorno;
  • tessera sanitaria.

Stranieri irregolarmente presenti sul territorio italiano appartenenti a Paesi Extra Unione Europea
e/o a Paesi coi quali non vigono accordi bilaterali:

  • passaporto;
  • codice STP (Straniero Temporaneamente Presente) se rilasciato precedentemente da altra struttura sanitaria pubblica o privataaccreditata;
  • dichiarazione di Indigenza e conseguente assegnazione del codice
  • STP elenco dei farmaci assunti abitualmente.

Tipologie di trattamento dei ricoveri in regime di degenza diurna (Day Hospital)

In convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale

Il ricovero è possibile con i documenti specificati in precedenza. La persona assistita non è soggetta ad alcun tipo di onere ed usufruisce quindi della “copertura” economica da parte del Sistema Sanitario Nazionale.

Torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna