Centralino: 0422 287111 Per prenotare Visite ed Esami: 0422 1458 000 Per prenotare Fisioterapia: 0422 28 73 11

riabilitazione della spalla in ORAS

LA SPALLA: UNA RIABILITAZIONE COMPLESSA

L’articolazione della spalla è una delle più complesse del nostro corpo, così come la sua riabilitazione.

L’articolazione della spalla ci consente di coordinare i movimenti del braccio con quelli del busto: ma nonostante la complessità e la resistenza che questa articolazione ci permette, la spalla può spesso andare incontro a rotture, lesioni e fratture.

Le fratture più frequenti negli anziani sono dovute soprattutto a processi di atrofia e osteoporosi, e negli sportivi sono invece prodotte da lussazioni, fratture, lesioni della cuffia dei rotatori e anche da problemi di minor entità come tendiniti.

La fisioterapia nella riabilitazione della spalla ha un ruolo fondamentale con lo scopo principale di recuperare la funzionalità complessiva dell’articolazione, di ripristinare la forza e la flessibilità.

Queste caratteristiche si perdono spesso dopo traumi alla spalla, che diventa rigida e perde forza, rendendo spesso difficile per i pazienti svolgere anche attività di vita quotidiana.

In questi casi l’uso della riabilitazione in acqua riveste una notevole importanza.

 

 

Sfruttando le specifiche proprietà fisiche dell’acqua, questa terapia rappresenta un’attività ideale per trattamenti riabilitativi conservativi e post- chirurgici dell’arto superiore.

Il programma di riabilitazione va impostato dopo un’attenta valutazione dei bisogni del paziente e degli obiettivi prefissati.

Generalmente la rieducazione in acqua si compone di due o tre sedute settimanali, per un periodo variabile in relazione al grado di disabilità individuale.

L’acqua permette di rilassare la muscolatura, migliorare l’ampiezza dei movimenti, stimolare il riassorbimento del versamento intrarticolare, dell’edema extrarticolare e di dosare il carico.

L’ambiente acquatico microgravitario viene sfruttato per mobilizzare passivamente e attivamente l’articolazione della spalla, o per far svolgere esercizi di rinforzo articolare variando il grado di immersione.

In questo modo si può rieducare il paziente ad un corretto schema motorio e propriocettivo dell’arto superiore, ripristinare il range articolare, il tono e l’elasticità muscolare e il gesto sportivo.

All’interno dell’acqua i movimenti risultano facilitati; la resistenza offerta da questo elemento naturale è graduale, non traumatica, distribuita su tutta la superficie sottoposta a movimento, proporzionale alla velocità di spinta e quindi rapportata alle capacità individuali di ogni persona.

Per questi è per altri motivi ancora il movimento in acqua è meno doloroso e, quindi, più indicato per quei pazienti che hanno subito un intervento chirurgico alla spalla o che soffrono per questa articolazione.

ORAS Spa ha un attrezzato impianto di riabilitazione in acqua.: si tratta di un ambiente protetto a temperatura controllata con tutti i servizi annessi che consente agli operatori qualificati di poter operare garantendo il massimo risultato di recupero.

Ed il team riabilitativo è costituito da una equipe ad alta professionalità.

Skip to content