Menu di navigazione interna alla pagina

Torna alla navigazione interna

Logo dell'Ospedale di Riabilitazione di Alta Specializzazione di Motta di Livenza

Ti riabilitiamo in alta specializzazione

Logo per la versione mobile dell'Ospedale di Riabilitazione di Alta Specializzazione di Motta di Livenza

Check-up cardiologico

Immagine di un nonno col proprio nipotino

L’Ospedale Riabilitativo di Alta Specializzazione di Motta di Livenza offre la possibilità di effettuare check-up cardiovascolari individualizzati. Nello specifico sono stati creati percorsi “ad hoc” mirati ad un’ottimizzazione dello stile di vita e alla prevenzione delle patologie cardiovascolari.

Tali percorsi sono caratterizzati dalla presa in carico delle persone che ci scelgono e da protocolli specifici che consentono di salvaguardare la salute e di individuare eventuali suscettibilità per patologie cardiovascolari (legate ai fattori di rischio cardiologici tra cui la familiarità per patologie cardiovascolari); in questo modo ogni persona ottiene gli strumenti conoscitivi e pratici per poter accedere ad un percorso personalizzato di diagnosi e di follow-up specifico per le proprie caratteristiche di rischio.

Obiettivi del check-up

  • Valutare la presenza di patologia strutturale cardiaca;
  • Valutazione del danno d’organo vascolare;
  • Individuare il rischio cardiovascolare;
  • Individuare i fattori di rischio modificabili;
  • Valutazione del controllo e dell’equilibrio pressorio;
  • Condividere gli obiettivi di prevenzione cardiovascolare;
  • Consigliare lo stile di vita più adeguato alla prevenzione personale.

Immagine di un uomo sulla cyclette

In occasione del check-up vengono inoltre forniti consigli riguardo alla prevenzione delle patologie (con chiara indicazione dei percorsi di prevenzione legati ad età, al sesso ed eventuale familiarità).

Conoscere il proprio profilo di rischio ed eseguire esami ematochimici e strumentali mirati, consente inoltre di diagnosticare uno stato patologico in fase iniziale (prima che i sintomi clinici siano evidenti), con possibilità di regressione degli eventuali primi segni della patologia.
I percorsi prevedono un primo colloquio di inquadramento, il successivo iter cardiologico con obiettivi personalizzati e la visita conclusiva di verifica.

Tale attività affianca e supporta quella del Servizio Sanitario Nazionale garantendo così una piena e reale libera scelta del cittadino che può usufruire dei servizi offerti dall’Ospedale in un contesto altamente qualificato dal punto di vista clinico assistenziale.

La persona che decide di affidarsi all’equipe dei professionisti dell’ORAS viene inserita in un percorso diagnostico clinico studiato sulle sue esigenze di salute.

Il percorso BASE prevede un primo colloquio con un medico specialista e una preventiva valutazione della documentazione sanitaria eseguita precedentemente per individuare il profilo di rischio della persona e la predisposizione del successivo iter cardiologico specifico, che si concluderà con una valutazione finale e con obiettivi personalizzati che tenderanno eventualmente a secondari percorsi “calibrati” e “sartorializzati” per ogni singolo individuo.

O.R.A.S. può anche proporre, grazie alle sue eccellenze clinico-strumentali, altri pacchetti specializzati oltre ai percorsi base, che vanno ad approfondire e studiare le due più grandi e popolate aree di rischio cardiovascolare e che si rendono fruibili anche successivamente alla valutazione base; per concordare un preciso e puntuale programma di prevenzione in qualsiasi momento, calibrato sui bisogni e sulle caratteristiche del singolo paziente.

Check-up base

Check-up base € 650,00

Colloquio Preliminare

Esami di laboratorio

Emocromo con formula leucocitaria e piastrine, Proteina C Reattiva (PCR), Elettroforesi proteica – Prot. TOT.

Funzionalità metabolica

Glicemia, Colesterolo totale, Colesterolo HDL, Colesterolo LDL, Trigliceridi, Uricemia, Omocisteina

Funzionalità renale

Azotemia, Creatininemia, Ionemia (Na, K, Cl), Calcemia, Fosforemia, Esame completo delle urine

Funzionalità epatica

GOT, GPT, Gamma GT, Fosfatasi alcalina

Funzionalità tiroidea

TSH (in caso di valori patologici del TSH sono automaticamente eseguiti FT4 ed eventualmente anche FT3 come test riflessi)

Parametri marziali

Sideremia, Ferritina, Transferrina

Coagulazione

PT-PTT

Esami strumentali

ECG, Ecocolordopplergrafia cardiaca bidimensionale, Ecocolordoppler tronchi epiaortici, Ecocolordoppler arterioso arti inferiori, RX torace, test ergometrico al cicloergometro al treadmill o esecuzione di test da sforzo cardiopolmonare.

Visita e valutazione specialistica cardiologica

  • Indicazioni sugli stili di vita (se necessaria)
    • Consigli sull’attività fisica (piano esercizi)
    • Consigli sulla dieta (piano dietetico)
    • Abolizione del fumo (eventuali incontri di gruppo)
  • Indicazioni terapeutiche
  • Programma dei controlli successivi

Consegna della documentazione

Check-up nell’ipertensione arteriosa

Check-up nell’ipertensione arteriosa € 850,00

Colloquio preliminare

Esami di laboratorio

Creatinina clearance endogena,
Albumina urine (ACR), Renina,
Emoglobina glicata.
In aggiunta agli esami previsti nel
check-up di base.

Esami strumentali

Monitoraggio pressorio 24 ore, Fundus Oculi (con valutazione oculistica).
In aggiunta agli esami previsti nel check-up di base.

Visita e valutazione specialistica cardiologica

  • Indicazioni sugli stili di vita (se necessaria)
    • Consigli sull’attività fisica (piano esercizi)
    • Consigli sulla dieta (piano dietetico)
    • Abolizione del fumo (eventuali incontri di gruppo)
  • Indicazioni terapeutiche
  • Programma dei controlli successivi

Consegna della documentazione

Check-up nel soggetto ad alto rischio

Check-up nel soggetto ad alto rischio € 1.000,00

Nelle persone che presentino più fattori di rischio cardiovascolare tali da
caratterizzare un profilo di “alto rischio” è inoltre possibile ampliare il concetto
di check-up cardiologico percorrendo una strada di presa in carico protratta nel
tempo, che comprende verifiche periodiche del profilo di rischio personale.

Colloquio Preliminare

Esami di laboratorio

Emocromo con formula leucocitaria e piastrine, Proteina C Reattiva (PCR), Elettroforesi proteica

Funzionalità metabolica

Glicemia, Colesterolo totale, Colesterolo HDL, Colesterolo LDL, Trigliceridi, Uricemia, Omocisteina, Emoglobina glicata

Funzionalità renale

Azotemia, Creatinina clearance endogena, Ionemia (Na, K, Cl), Calcemia, Fosforemia, Esame completo delle urine, Albumina urine (ACR), Renina.

Funzionalità epatica

GOT, GPT, Gamma GT, Fosfatasi alcalina

Funzionalità tiroidea

TSH (in caso di valori patologici del TSH sono automaticamente eseguiti FT4 ed eventualmente anche FT3 come test riflessi)

Parametri marziali

sideremia, ferritina, transferrina

Coagulazione

PT, PT

Esami strumentali

ECG, Ecocolordopplergrafia
cardiaca bidimensionale,
Ecotomografia degli tronchi sovraortici
Rx torace, test ergometrico al cicloergometro oppure
al treadmill o esecuzione di test da sforzo
cardiopolmonare

  • Monitoraggio pressorio delle 24 ore
  • Fundus oculi (con valutazione oculistica)
  • Ecocolordoppler arterioso e venoso arti inferiori

Visita e valutazione specialistica cardiologica

  • Indicazioni sugli stili di vita (se necessaria)
    • Consigli sull’attività fisica (piano esercizi)
    • Consigli sulla dieta (piano dietetico)
    • Abolizione del fumo (eventuali incontri di gruppo)
  • Indicazioni terapeutiche
  • Programma dei controlli successivi
    • Impostazione del follow up a 3-6-12 mesi

Consegna della documentazione

Torna alla navigazione interna

Torna alla navigazione interna